Il progetto propone un format, un modello di interazione tra arte e tv che coniughi tempi di produzione e linguaggi narrativi apparentemente inconciliabili.

In mostra un massimo di 15 opere realizzate per Art News (programma tv prodotto da Rai Educational per Rai Tre e Rai Storia) e, sui monitors corrispettivi, i video che ne documentano il processo creativo e produttivo: dall’idea-intuizione, alla formatività della materia attraverso la tecnica, fino all’espressione compiuta dell’opera d’arte.
Progetto a cura di Maria Paola Orlandini e Raffaele Simongini,

L’esposizione rinnova la consueta fruizione dell’opera d’arte realizzando un’installazione mixed media, che riunisce in un’unica esperienza sensoriale opere appartenenti a differenti linguaggi installativi, plastici, pittorici e fotografici con supporti video che ne testimoniano la realizzazione.

Gli schermi digitali sui quali scorrono in loop i video, appaiono essi stessi dotati di vita artistica propria e, seppure ri-traggano origine dal continuum temporale delle successive fasi creative rivendicano una propria autonomia di linguaggio dovuta alla scelta delle inquadrature, all’utilizzo della macchina da presa, alle decisioni di ritmo e di crescita narrativa operate in fase di montaggio.  

L’allestimento esalta la finalità didattica della mostra che utilizza linguaggi e supporti diversi: contributi grafici per il contenuto informativo; monitor per il racconto televisivo; QR code per le biografie degli artisti; selfie degli artisti per i loro ritratti; pannelli delle loro firme provenienti dallo studio televisivo di Art News.